Utilizziamo i cookie sul sito per scopi commerciali, tra cui tenere traccia delle tue preferenze e raccolta di dati statistici aggregati per analizzare come viene utilizzato il nostro sito. Utilizzando questo sito l'utente accetta di memorizzare i cookie.

Lenti progressive: come adattarsi velocemente a questo tipo di lenti

Lenti progressive: come adattarsi velocemente a questo tipo di lenti

Le lenti progressive sono state un importante cambiamento e un grande passo avanti nella tecnologia delle lenti da vista rispetto alle lenti bifocali. Nonostante la tecnologia evoluta, esistono molti falsi miti su quanto sia difficile adattarsi alle lenti progressive. In verità, personalizzare il design delle tue lenti sul tuo stile di vita facilita in modo significativo questa fase.

Con l’età, il cristallino presente nei nostri occhi perde elasticità, il che significa che abbiamo bisogno di un supporto per vedere da vicino. Ciò è noto come presbiopia e riguarda tutti intorno ai 40 anni. Di solito, la soluzione è procurarsi, con una certa frustrazione, degli occhiali monofocali per leggere da vicino,

In questo articolo, analizziamo alcuni dei disturbi e dei sintomi che si possono avvertire quando si indossano per la prima volta gli occhiali progressivi, vedremo come superarli e quanto è importante la personalizzazione.

Superare i possibili disturbi e sintomi delle lenti progressive

Esistono esperienze diverse sull'adattamento agli occhiali progressivi. La paura più comune riguarda l'uso delle scale e la sensazione di disagio quando le si percorre. I disturbi sono dovuti al fatto che nelle lenti progressive il potere cambia gradualmente sulla superficie della lente per mettere a fuoco da lontano a vicino. Questo differenzia le lenti progressive dalle lenti monofocali, in cui esiste un solo potere su tutta la superficie della lente e dalle lenti bifocali, in cui vi sono due poteri fissi, uno per vedere da lontano e uno per vicino.

Vogliamo elencare alcuni possibili disturbi, a cui con il tempo non farai più caso, in modo che tu sappia cosa aspettarti:

  • Mal di testa
  • Problemi di percezione della profondità / non sei sicuro di quanto siano lontani alcuni oggetti da te
  • Vertigini o nausea
  • Effetto ondeggiamento
  • Disagio o insicurezza percorrendo le scale
  • La distorsione della visione periferica restringe il campo visivo
  • Difficoltà nell’indossarli nei primi minuti
  • Difficoltà di messa a fuoco tra diverse distanze, intermedie e vicine

TQuesto elenco può sembrare lungo, ma è altrettanto vero che potresti non provare nessuno di questi. Se succede, sappi che con l’abitudine i disturbi scompariranno. Adattarsi alle lenti progressive richiede specifici movimenti della testa, degli occhi, una postura leggermente diversa per ottenere il massimo dalle tue lenti. Più le tue lenti sono personalizzate per le tue esigenze, più velocemente non ti accorgerai di indossarle.

Le lenti progressive sono versatili e ti consentono di vivere il tuo stile di vita personale al meglio.

Come adattarsi rapidamente

Ci sono diverse cose che puoi fare per adattarti più rapidamente agli occhiali progressivi. Alcuni di questi riguardano il modo in cui usi gli occhiali, altri la loro personalizzazione, per cui dovrai affidarti al tuo ottico optometrista di fiducia.

Come adattarsi agli occhiali progressivi più rapidamente:

  1. Indossali come occhiale principale. Se li cambi frequentemente con i tuoi occhiali precedenti, ci vorrà molto più tempo per adattarsi.
  2. Dovrai trovare e utilizzare nuove aree nelle lenti anziché utilizzare lo spazio più evidente. Esistono tre aree principali: lontano, intermedio e vicino. È importante imparare a usare queste zone correttamente.
  3. Assicurati di avere una montatura confortevole che vada bene per il tuo viso.
  4. Assicurati che l'ottico adatti le lenti nel modo giusto con gli strumenti giusti.
  5. Durante il controllo, informa il tuo ottico delle tue attività principali (ad es. Hobby, lavoro, famiglia, ecc.). Solo conoscendo tutte le tue esigenze, potrà suggerirti il giusto design di lenti progressive ideali per il tuo stile di vita.

Lenti personalizzate per te

Il corridoio è la zona della lente progressiva in cui la prescrizione/potere cambia per permetterti di vedere da molto lontano a intermedio fino a vicino. È importante sapere che le lenti progressive, corridoio compreso, possono essere personalizzate in base al tuo stile di vita per essere più efficaci.

Quando scegli nuove lenti progressive, assicurati che la soluzione sia su misura per te. Più il design (ovvero il corridoio) viene adattato alle tue esigenze visive, più facilmente e velocemente userai i tuoi nuovi occhiali.

Cosa significa essere personalizzato? Se trascorri molto tempo sui libri, davanti agli schermi e oggetti vicini al tuo viso, avrai bisogno di lenti che si concentrino maggiormente sul vicino. Se trascorri la maggior parte del tempo all'aperto, non avrai bisogno dello stesso livello di supporto per gli oggetti vicini e le tue lenti si concentreranno maggiormente su distanze lontane e intermedie.

Perché scegliere le lenti progressive

La domanda è lecita: “perché devo passare attraverso la fase di adattamento?”; alcuni di questi disturbi sembrano fastidiosi. Fidati di noi, vale comunque la pena passare alle lenti progressive.

Con le lenti progressive non devi continuamente cambiare occhiale, a meno che non sia per attività specifiche, come occhiali da sole / polarizzati per una giornata all'aperto o quando sei in macchina, o un paio di occhiali da computer specifici quando trascorri molto tempo davanti allo schermo.

Un paio di occhiali progressivi adeguatamente personalizzati devono adattarsi alla tua vita, per questo è bene indossarli in tutte le tue principali attività. Lavoreranno con te mentre prepari una fantastica cena in cucina alternando la lettura della ricetta, la preparazione del cibo, e tutto il resto.

Una nota sui bifocali

È possibile che tu voglia rimanere con i tuoi occhiali bifocali anziché passare ai progressivi. Sappi che effettuare il passaggio ti darà un'esperienza più fluida e aree visive basate su una varietà di distanze anziché solo due. Potresti sentirti un po’ "perso" fino a quando non trovi e ti abitui alle aree giuste, che di solito succede automaticamente e abbastanza velocemente.

Passa alle progressive!

Le lenti progressive ti liberano dagli occhialini da appoggiare sul naso e dalle lenti monofocali standard, offrendoti allo stesso tempo una varietà di aree visive a tua disposizione a qualsiasi distanza. La fluidità e la personalizzazione delle lenti progressive ti offriranno un'esperienza visiva completamente nuova. Se stai pensando di cambiare, lavora con il tuo ottico per trovare le lenti e la personalizzazione giuste per te.

 

Cerca l’Hoya Center più vicino

Non perderti i dettagli

Ricevi consigli e informazioni sulle lenti direttamente per email.