Utilizziamo i cookie sul sito per scopi commerciali, tra cui tenere traccia delle tue preferenze e raccolta di dati statistici aggregati per analizzare come viene utilizzato il nostro sito. Utilizzando questo sito l'utente accetta di memorizzare i cookie.

Lenti progressive: quali scegliere

Le lenti progressive rappresentano una nuova era nella correzione dei difetti visivi. Scopri come scegliere gli occhiali con lenti progressive più adatti a te!

Lenti progressive: quali scegliere

Le lenti progressive sono considerate una delle più grandi innovazioni nel campo della vista: una volta montate su un paio di occhiali, infatti, consentono a chi soffre di più disturbi visivi (ad esempio se una persona è sia miope che presbite) di poterli risolvere indossando un solo occhiale.

Ciò significa che non sarà necessario dotarsi di un paio di occhiali per la miopia e di un altro per la presbiopia, ma sarà sufficiente acquistare un unico occhiale con lenti progressive.

Come funzionano le lenti progressive

La loro peculiarità si basa su tre aree di visione con una graduale progressione:

  • da vicino;
  • da lontano;
  • per una distanza intermedia.

Adatte soprattutto ad un pubblico di età superiore ai quarant’anni, quando solitamente si tende a diventare presbiti, queste lenti creano un canale visivo che progredisce man mano dal punto più lontano in cui la persona guarda a quello più vicino, consentendo una messa a fuoco graduale.

Una soluzione ideale per chi non vede bene e nitido né da vicino, né da lontano, né da una distanza intermedia.

Lenti progressive: vantaggi e svantaggi

Inutile ripeterlo: il grande vantaggio delle progressive consiste nella capacità di risolvere più problematiche visive differenti, permettendo alla persona di indossare un solo paio di occhiali, con un guadagno in comodità e praticità.

Talvolta, chi indossa occhiali con lenti progressive potrebbe in un primo momento accusare un leggero mal di testa o un certo disagio nel salire o scendere le scale, ma più le lenti sono personalizzate per le esigenze del portatore e più velocemente non ci si accorgerà di indossarle.

La tecnologia innovativa delle lenti Hoya

Nella scelta delle progressive, la qualità delle lenti riveste un ruolo fondamentale: Hoya, azienda giapponese all’avanguardia, ha creato lenti progressive di ultima generazione con lenti personalizzate in grado di assicurare una visione nitida a tutte le distanze.

La doppia superficie integrata, inoltre, permette zone visive più ampie e fa sì che non ci siano spiacevoli distorsioni della vista.

  1. visione nitida e ampia;
  2. facilità di messa a fuoco a tutte le distanze;
  3. stabilità di visione anche nell’utilizzo dei dispositivi digitali;
  4. comfort visivo elevato senza precedenti;
  5. adattamento ancora più facile.

Lenti progressive e bifocali a confronto

Le lenti progressive sono una soluzione innovativa e di ultima generazione che ha letteralmente sostituito le lenti bifocali. Queste ultime sono caratterizzate da due fuochi per due distanze differenti, una vicina e una lontana, senza contemplare però la distanza intermedia. Sono lenti ormai obsolete, che praticamente nessuno tende più a scegliere proprio grazie alla scoperta di quelle progressive: qualitativamente superiori e in grado di soddisfare le aspettative di chi ha disturbi visivi diversi al cento per cento.

Chiedi informazioni agli Hoya Center!

Non perderti i dettagli

Ricevi consigli e informazioni sulle lenti direttamente per email.