Utilizziamo i cookie sul sito per scopi commerciali, tra cui tenere traccia delle tue preferenze e raccolta di dati statistici aggregati per analizzare come viene utilizzato il nostro sito. Utilizzando questo sito l'utente accetta di memorizzare i cookie.

Alimentazione per la vista: cosa mangiare

Una dieta equilibrata, ispirata alla dieta mediterranea, contribuisce alla buona salute dei vostri occhi. Può ridurre del 41% il rischio di alcune forme di Degenerazione Maculare legata all’Età. Concedetevi tanto cioccolato! E leggete i nostri appetitosi consigli.

 

 

Alimentazione per la vista: cosa mangiare

I nostri occhi sono così preziosi che è essenziale proteggerli: prima di tutto dagli effetti dei raggi UV e della dannosa luce blu, ma anche per prevenire l'insorgere di malattie oculari. Studi scientifici dimostrano che il nostro stile di vita (è necessario smettere di fumare) e la dieta possono aiutarci molto: con una dieta di tipo mediterraneo - ricca di frutta, verdura, legumi, cereali integrali, olio d'oliva e pesce oleoso, è possibile ridurre del 41% il rischio di alcune forme di degenerazione muscolare legata all'età, che causa la perdita della vista centrale e colpisce 1 persona su 5 di età superiore agli 80 anni. Una dieta equilibrata, ricca di micro-nutrienti e multi-vitamine, è essenziale per proteggere dalle patologie diabetiche, dannose per gli occhi, e in ogni caso per rallentarne la progressione.

Seguite i consigli degli esperti, vi farete del bene divertendovi:

  1. Preferire frutta e verdura colorata. Si tratta di broccoli, peperoni, prezzemolo, ribes nero, lamponi e tutti gli agrumi... Sono ricchi di vitamina C, un antiossidante che protegge anche dagli effetti nocivi del sole. La progressione della cataratta è molto più lenta quando il consumo di alimenti ricchi di vitamina C è regolare e sostenuto.
  2. Pensate allo zinco!
    Lo troverete nei ceci, al naturale o nell'hummus. Sono un alimento ottimo da mangiare, che aumenta la vitamina A, precursore della melanina, e protegge la retina dai raggi ultravioletti. Troverete lo zinco anche nel tacchino, nelle uova, nei frutti di mare, nei legumi e nei formaggi.
  3. Piccoli pesci per grandi benefici
    Parliamo di Omega 3, se non vi piace l'olio di fegato di merluzzo, pensate allo sgombro, alle sardine, al salmone, ai semi di lino, all'olio di colza, alle uova per esempio, che aiutano a prevenire la Degenerazione Maculare Legata all’Età e la secchezza degli occhi.
  4. Bere molta acqua
    Una scarsa idratazione può provocare visione offuscata e occhi secchi, che si manifesta con una sensazione di bruciore pungente. È consigliato bere regolarmente e proteggere gli occhi dal sole con occhiali che rallentano l'evaporazione del liquido lacrimale.
  5. Passa all'arancione
    Il betacarotene (vitamina A) conferisce il loro bel colore ad albicocche, mango, zucca e carote. Questo antiossidante è vostro amico e alleato nella prevenzione della cataratta, protegge la cornea e garantisce il mantenimento di una buona vista, soprattutto di notte.
  6. Preferire le foglie
    A voi spinaci, e in generale verdure di colore verde molto scuro, lattuga, cavolo, ma anche zucchine ricche di luteina e zeaxantina, due antiossidanti che proteggono la retina e hanno un interessante effetto sulla filtrazione della luce blu. I loro buoni effetti saranno ottimizzati con il consumo di grassi (pensiamo agli omega 3).
  7. Sì al cioccolato!

    Se avevate bisogno di una buona scusa per mangiare il cioccolato, eccone una! Contiene vitamina D, che ha effetto sulla salute degli occhi: ad esempio, studiando il livello di vitamina D, è possibile rilevare la retinopatia diabetica, così come un basso livello di vitamina D è spesso associato ad un aumento del rischio di miopia.

    Sapevate che nelle 2 ore successive dall’assunzione del cioccolato fondente, gli studi mostrano un leggero ma significativo aumento dell'acutezza visiva? È inoltre necessaria la vitamina E, che facilita l'assorbimento della vitamina A (che si trova nel cacao, nel burro, nelle banane).

  8. La vitamina D è tua amica
    Esporsi al sole per almeno 20 minuti al giorno per sfruttare i suoi benefici naturali e prevenire sia la miopia (i bambini dovrebbero almeno 2 ore al giorno all'aria aperta) che, in seguito, l'Degenerazione Maculare Legata all’Età. Si trova nel pesce grasso, nel riso e nelle uova...

Ricordatevi anche di consultare regolarmente un professionista della salute visiva e di proteggere gli occhi dalla luce blu degli schermi e dai raggi UV.

 

Sources: Jama Ophtal. online

Potrebbe anche interessarti:

https://blog.hoyavision.com/it/spectacle-wearers/10-consigli-per-rilassare-gli-occhi-durante-lo-smart-working

 

 

 

 

 

 

 

 

Non perderti i dettagli

Ricevi consigli e informazioni sulle lenti direttamente per email.